Social Media ROI... e non solo!

E' possibile valutare l'effettivo valore delle attività social? Vi avevamo lasciati con questa ed altre domande legate appunto all'incertezza di riuscire a “misurare” l'esatto valore di Likes, Follow, recensioni.

Ecco che vogliamo tornare sull'argomento e approfondire soprattutto il tanto dibattuto Social Media ROI, che é il ritorno dell'investimento delle attività di marketing lato social. Così l'enigma si infittisce: si può calcolare in modo attendibile il Social Media ROI?

Bene, la risposta é che conviene abituarsi all'incertezza di un inoppugnabile calcolo del ROI sociale perché l'argomento é trattato in diversi modi e non esiste un metodo univoco per determinarlo. Quindi una risposta di matematica certezza non esiste.

Tuttavia, poiché ignorare il calcolo il ritorno dell'investimento delle attività di social media marketing é una grave errore strategico (come si potrebbe altrimenti verificare l'efficacia delle azioni messe in atto?), si possono delineare alcuni strumenti ad uso e consumo dei social media marketers che consentono di assegnare un valore più o meno attendibile ai Like e ai Follow.

Ovvero esistono dei metodi che equivalgono più a riflessioni, speculazioni e tentativi che comunque sono in grado di darci una stima del reale funzionamento delle nostre strategie sul campo.

Ad esempio Dan Zarrella di Hubspot suggerisce una formula che calcola il Valore di un Like (VOAL = Value of a Like) ed esiste un tool che aiuta a metterla in pratica.

Ciò che conta é che la formula tiene conto di:

  •     L (Like o Follower Totali)
  •     UpM (Unlike mensili o unfollow mensili medi)
  •     LpD (Links postati quotidianamente che portano al vostro sito dal vostro profilo social e da cui ci si aspetta una conversione )
  •     C (Media dei Click sui link al sito web postati ogni giorno sui profili social)
  •     CR (Conversion Rate - Tasso di Conversione)
  •     ACV (Average Conversion Value - Valore medio della conversione)



Detto ciò, non ci dimentichiamo che parlare di Social Media ROI significa considerare una fondamentale caratteristica di cui il ROI come pura metrica finanziaria non tiene conto: la socialità e le relazioni.

Quindi insieme alla difficoltà intrinseca di determinare degli univoci standard di misurazione del Social Media ROI, bisogna accettare anche che il successo delle attività sui social media si “valutano” in maniera più ampia attraverso degli “indici” di relazione, community management, gestione della presenza online e di eventuali crisi nei social media, engagement e interazione.

Ecco perché non possiamo rispondere alla domanda di partenza.

O meglio l'unica soluzione sincera e credibile invoca un framework di analisi più complesso che riserva una buona parte all'ascolto delle conversazioni, alla valutazione delle interazioni e delle relazioni che un brand “guadagna” nei suoi profili social.

 

Benedetta Diottalevi – Social Media Executive

Approfondisci leggendo altri articoli correlati a Social Media Web Marketing

Lascia un commento
Richiedi un preventivo totalmente gratuito

Chiamaci al numero 0721 283799 o compila il modulo per chiedere informazioni, un preventivo di spesa o un appuntamento per discutere un progetto, sarai presto ricontattato. Tutti i campi sono obbligatori