Il Dropshipping: un modello e-commerce molto flessibile

Il Dropshipping è un modello di business basato sul commercio elettronico. Esattamente è quel tipo di e-commerce nel quale il venditore offre una serie di prodotti senza realmente possederli.
Le parti in gioco sono tre:

  • il venditore che gestisce il sito e-commerce;
  • l'azienda che produce;
  • il compratore.

Il compratore acquista un prodotto dal sito e-commerce, il venditore che gestisce il sito manderà una mail all'azienda che si occuperà di spedire la merce all'indirizzo del compratore.


In questo modo il gestore del sito e-commerce si occuperà solo di trovare i clienti nella rete, mentre l'azienda di Dropshipping si occupa di tutti i problemi legati alla logistica: stoccaggio, inventario, spedizioni, ricezione dei prodotti.


Il punto importante è che il Dropshipping consente di ordinare la merce solo dopo che il gestore del sito ha ricevuto il pagamento dal cliente al dettaglio.


Ci sono almeno tre tipi diversi di aziende che possono essere dei fornitori per vendita in Dropship. E’ importante capire chi sono, cosa fanno e come scegliere il fornitore ed il prodotto adatto al proprio progetto di business.

  1. Intermediari nazionali ed internazionali

    Queste aziende offrono prodotti con prezzi all’ingrosso. Il gestore del sito e-commerce può accedere a una lista di prodotti da caricare e mostrare ai possibili compratori. L’ordine viene piazzato alla società, che lo gira ai distributori e il gestore dell’e-commerce accede a un catalogo più o mezzo automatizzato e a un sistema di Dropshipping.

  2. Stockisti di prodotti con merce a magazzino

    Queste aziende offrono migliaia di articoli che comperano a basso prezzo da grossisti e produttori di tutto il mondo. Il gestore dell' e-commerce cerca i prodotti attraverso i loro strumenti di ricerca e carica il prodotto nel suo sito.

  3. Produttori e distributori che vendono all’ingrosso e che sono disposti al Dropshipping

Queste aziende non fanno pubblicità, sono generalmente invisibili e bisogna andarle a "trovare". E' piuttosto facile poter costruire un grande rapporto d’affari.


I Vantaggi del Dropshipping

  • Non è necessario possedere un grande capitale iniziale.
  • Non bisogna occuparsi di quasi nessun problema logistico. 
  • Si può offrire una gamma di prodotti potenzialmente infinita. 
  • Si possono offrire prezzi molto competitivi.

Gli Svantaggi del Dropshipping

  • Acquistando la merce al dettaglio il margine di profitto non è molto alto.
  • Non è possibile costruire un proprio brand che possa dare un vantaggio competitivo su eventuali concorrenti che entrano nel mercato.
  • In Italia siamo un po’ indietro rispetto ad altri Paesi perché molte aziende italiane non sono organizzate per evadere i piccoli ordini e non hanno un customer service tale da poter soddisfare le esigenze dei singoli compratori e intermediari online.

 

Se vuoi una consulenza più approfondita puoi contattarci allo 0721 283799, scrivendoci a info@artistiko.net o compilando il modulo qui sotto

Approfondisci leggendo altri articoli correlati a E-commerce

Lascia un commento
Richiedi un preventivo totalmente gratuito

Chiamaci al numero 0721 283799 o compila il modulo per chiedere informazioni, un preventivo di spesa o un appuntamento per discutere un progetto, sarai presto ricontattato. Tutti i campi sono obbligatori