FACEBOOK e ADWORDS: quando e come utilizzarli

Un brand per promuoversi e farsi conoscere ha bisogno di utilizzare dei canali di comunicazione. Facebook e Adwords sono due strumenti potentissimi in una strategia di marketing ma spesso sono utilizzati in modo inconsapevole, senza sfruttare a pieno le potenzialità.

Su Google la gente cerca soluzioni ai propri problemi mentre su Facebook passano il tempo e bisogna stimolare il loro bisogno latente.

Di seguito analizziamo i pro e i contro di questi due canali, quando utilizzarli, come e soprattutto perché scegliere uno piuttosto che l’altro.

 

Quando e come utilizzare Facebook ADS

 

Facebook è il canale meno costoso per ottenere la massima visibilità. Offre, nella sua gestione inserzioni, la possibilità di targettizzare nello specifico il pubblico. Inoltre possiede un alto numero di utenti attivi, i quali sono sul social network per passare il tempo. Essendo più rilassati non innalzano barriere per contrastare i continui bombardamenti della pubblicità, quindi è più facile insinuare un bisogno latente. 

E’ il canale adatto per creare fidelizzazione non per acquistare al primo colpo, quindi è necessario lavorare sulla brand awareness prima di ricevere conversioni con un semplice clic.

 

Quando e come utilizzare Google Adwords

 

Google Adwords è un canale molto costoso e competitivo di pubblicità. Si posiziona in prima pagina chi paga di più quindi non è uno strumento accessibile a tutti. E’ ideale per il B2B, un po’ meno per il B2C, dove si preferisce utilizzare Google Shopping.

A differenza di Facebook, su Google la gente digita il suo problema e ricerca una soluzione quindi è più predisposto ad informarsi, a cercare ed infine a comprare. 

Se il settore di riferimento è una nicchia, i termini di ricerca saranno bassissimi con conseguente inefficacia della campagna. Inoltre deve esserci un’alta rilevanza tra annuncio, query e landing page per cercare di avere un riscontro positivo.

 

Facebook Ads o Google Adwords?

 

Non esiste un manuale da seguire per non sbagliare. Bisogna tentare e ritentare e cercare un modo per far combaciare i due canali e far si che coprano il 100% del pubblico.

Non esistono sono questi due canali di comunicazione, quindi bisogna utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per ottenere dei risultati positivi.  Pinterest più essere un ulteriore aiuto. Leggi l’articolo Pinterest: la vetrina gratuita del tuo e-commerceper avere maggiori informazioni.

 

Affidarsi a professionisti del mestiere che pianificano una strategia web & social media marketing è l'unica soluzione per ottenere risultati. 

 

Se vuoi una consulenza più approfondita puoi contattarci allo 0721 283799, scrivendoci a info@artistiko.net o compilando il modulo qui sotto

Approfondisci leggendo altri articoli correlati a Advertising Adwords

Lascia un commento
Richiedi un preventivo totalmente gratuito

Chiamaci al numero 0721 283799 o compila il modulo per chiedere informazioni, un preventivo di spesa o un appuntamento per discutere un progetto, sarai presto ricontattato. Tutti i campi sono obbligatori