Consigli per scegliere il giusto font per un sito web

La scelta di un font piuttosto che un altro è da considerare un passaggio essenziale per la buona riuscita di un progetto. Spesso si opta per font tradizionali come Arial, Times New Roman, Verdana, Georgia, ecc… per paura di sbagliare e andare sul sicuro. 

 

Per questo oggi, in questa guida, spieghiamo come scegliere il giusto font per un sito web tra le infinite possibilità che il web mette a disposizione.

 

Innanzitutto la primissima cosa da mettere in chiaro è l’obiettivo iniziale. Un font deve potersi integrare perfettamente con il tema del sito. Utilizzare i font serif (ovvero con le grazie) come il Times New Roman, il Georgia, il Cambria e il Bodoni, per tutti quei siti che necessitano di un tocco di eleganza e classicità mentre utilizzare i font sans-serif (cioè senza grazie) come l'Arial, il Calibri, l'Helvetica e il Verdana per paragrafi lunghi perché questi ultimi sono più leggibili e stancano meno l’occhio.

Esistono font calligrafici, ideali per loghi che coincidono con nome e cognome del creatore del brand, mentre i font decorativi sono da utilizzare per progetti particolari ed alternative come ad esempio siti web di band, eventi particolari, ecc.

Una volta appurato l’obiettivo iniziale, avrete sicuramente eliminato gran parte dei font a disposizione, ma è necessario continuare a setacciare per scovare quello giusto. 

Controllare quindi:

  • che il font selezionato sia facilmente leggibile anche se si rimpiccioliscono i caratteri o se si utilizzano caratteri speciali;
  • che la crenatura (la spaziatura tra i caratteri). Alcuni caratteri hanno una spaziatura non omogenea tra le lettere e questo potrebbe creare squilibrio visivo ed artistico;
  • che le maiuscole, i numeri, le date e i prezzi siano leggibili.
     

Per finire, come ultimo passaggio, controllare le limitazioni dei font.

Esistono alcuni font hanno dei limiti, come quello sulla libertà di utilizzo per scopi commerciali e quello sulla presenza di tutti i caratteri speciali. Quindi prima di acquistare un font o utilizzarne uno gratuito, fai attenzione a controllare se il font selezionato sia esente da queste due limitazioni.

 

Non esistono formule matematiche per capire quale font sia quello giusto per un sito web ma seguendo queste regole il lavoro di ricerca sarà sicuramente facilitato.

Affidarsi a professionisti del mestiere in materia web design e di grafica aziendale è l'unica soluzione per ottenere risultati. Visita il nostro sito per avere maggiori informazioni.

 

Se vuoi una consulenza più approfondita puoi contattarci allo 0721 283799, scrivendoci a info@artistiko.net o compilando il modulo qui sotto

Approfondisci leggendo altri articoli correlati a Grafica Web Design

Lascia un commento
Richiedi un preventivo totalmente gratuito

Chiamaci al numero 0721 283799 o compila il modulo per chiedere informazioni, un preventivo di spesa o un appuntamento per discutere un progetto, sarai presto ricontattato. Tutti i campi sono obbligatori